Fitness.com
Annuncio pubblicitario


Lindsey Vonn: Il suo biettivo si chiama oro olimpico

Come si allena la star americana dello sci per il suo sogno

26.11.09 - Andrea Fiedler



Stampa Print Page | Invia ad un amico  artikel versenden | SottoscriviRSS FeedXML Feed
Lindsey Vonn: Il suo biettivo si chiama oro olimpico
(foto: Red Bull)

Attrattiva, nervi saldi e un vero fascio di nervi: La star dello sci Lindsey Vonn ha dominato l’inverno scorso. Il suo notevole bilancio: Vincitrice della completa coppa del mondo, due medaglie campionato mondiale e complessivamente dodici partenze e sei vittorie super G. Ma per Lindsey Vonn non è sufficiente – per la nuova stagione ha grandi piani: Ora vuole l’americana l’oro olimpico! E per questo si allena duramente – ogni giorno.

„Il lavoro duro paga“ È questa filosofia di vita e dello sport, che domina la vita di Lindsey Vonn. La sciatrice venticinquenne si trova in vetta alle classifiche – è forse oggi la migliore sciatrice del mondo. Ma quello che sulla pista sembra facile, sciolta e perfetta, è il risultato di una lunga preparazione e intenso allenamento. Dietro al successo di Lindsey Vonn c’è un duro lavoro, disciplina e impegno.
Per lo sci l’americana dà tutto – e questo sin dall’infanzia. Lindsey Vonn è nata nel piatto Minnesota, una carriera da sciatrice da quelle parti non era certo ovvia. Tuttavia il padre la mise all’età dio tre anni per la prima volta sugli sci. Il padre di Lindsey Vonn, che a sua volta vinse una volta i campionati giovanile americani, riconobbe abbastanza presto l’eccezionale talento di sua figlia. Ogni anno in inverno la manda in Colorado, dove prende parte a speciali traningscamps. All’età di undici anni Lindsey Vonn, si trasferisce con tutta la famiglia nella località di sport invernale Vail in Colorado. Qui, nela più grande zona sciistica degli Stati Uniti, dovranno essere stimolati il suo talento e la sua carriera.
Lo sforzo di tutta la famiglia paga: A 15 anni festeggia il suo primo grande successo e diventa vice campionessa USA in discesa libera, Già un anno più tardi l’americana prendeva parte alle gare FIS e nell'anno 2001 assolveva la sua prima partenza nella Coppa del Mondo. La sua affermazione Lindsey Vonn l’ebbe ai giochi olimpici in Salt Lake City: Con un sesto posto nella combinazione sorprese la concorrenza. Da quel momento la sua carriera è in continua ascesa: Segueno numerosi piazzamenti, viottorie e poi nell’ultimo inverno la migliore stagione di successo della sua carriera.
Per poter ripetere i suoi ultimi successi nella prossima stagione, Lindsey Vonn lavora sin da ora nella pausa estiva al suo corpo e al suo fitness. Dopo l’ultima gara a marzo, l’americana si è concessa soltanto una breve pausa, prima che riprendesse con la preparazione: A maggio si diede avvio alla nuova stagione. Lindsey Vonn ha iniziato quest'anno un training negli Stati Uniti, quindi sono seguite le unità in Austria e Nuova Zelanda, nel mese di settembre ha seguito un campo di addestramento in Cile, dove ha dato il tocco finale per la gara di apertura della Coppa del Mondo a Soelden.
„Alzati quando cadi - più affamata e determinata di prima". È proprio questa seconda filosofia di vita, che descrive tanto bene la motivazione di Lindsey Vonn. Già durante l’allenamento estivo l’americana aveva chiaramente presente il suo obiettivo. La venticinquenne sa, che chi nei mesi di preparazione lavora su di sé, vince in inverno più gare. Per questo Lindsey durante l’estate va regolarmente in palestra e assolve il suo programma quotidiano, per rafforzare il suo corpo. Per poter essere padrona delle enormi forze, che agiscono alla discesa sulla sciatrice, deve sviluppare la massa muscolare. Dice Lindsey Vonn, che più si è forti tanto più si è veloci. Oltre all’allenamento muscolare fanno parte del programma esercizi di resistenza sulla bicicletta, le sue condizioni le rafforza giocando a tennis.
Una discesa a 120 chilometri all’ora – forza e resistenza sono lì una cosa, forza mentale e nervi saldi un’altra. E Lindsey Vonn li prende dalle sue fasi di riposo. Tutte le notti cerca di dormire almeno nove ore, riesce a distendersi guardando la sua serie televisiva “Law & Order” o con una grande porzione di frittata dolce con uvetta – il suo grande debole! Il suo unico debole.


Stampa Print Page | Invia ad un amico  artikel versenden | SottoscriviRSS FeedXML Feed

Quick Links


Survey

What is your preferred workout drink?

  • Water
  • Protein
  • Power drink (ie. PowerAid, Gatorade, etc)
  • Fruit Juice
  • Pop
  • Other

Vote