Fitness.com
Annuncio pubblicitario


Indian Balance – la forza della terra

Lo spirito riposa, il corpo si muove

18.05.09 - Andrea Fiedler



Stampa Print Page | Invia ad un amico  artikel versenden | SottoscriviRSS FeedXML Feed
Indian Balance – la forza della terra


Articoli collegati

Sono state proprio le origini indiane, che hanno portato Christian de May ad avere l’idea di utilizzare la conoscenza dei suoi antenati per una moderna scienza del movimento. Lo sportterapista, il cui bisnonno fondò la prima missione indiana in Cile, ha appreso presto le culture degli indiani del sud e centrale America. Le loro conoscenze dello scorrere delle energie del corpo, May le ha combinate con la sua propria esperienza come terapista.

Il progetto suona azzardato, ma funziona. E non bisogna essere nemmeno una squaw, per provare il trend del fitness. Tutti gli stressati musoni del movimento e lavoro-dipendenti possono infine imparare dalla calma e pacatezza degli indiani: Gli indiani confidano nella natura. Essi tollerano il loro ambiente e vivono in armonia con le stagioni, con gli animali e le piante. I loro comportamenti e i loro movimenti si adattano ottimamente al loro ambiente. Sono questi movimenti intuitivi, ma tuttavia sicure e soprattutto eleganti degli indiani, che hanno ispirato Christian May. Egli ha portato i vecchi collaudati movimenti nel mondo occidentale e ha utilizzato le conoscenze degli indiani nell’ambito del fitness.

Il risultato sono esercizi semplioci – chiari e puristici come la stessa natura. Essi hanno nomi poetici e si chiamano falco che vola, farfalla, lepre o arcobaleno. Ma sebbene le figure sembrino leggere e agili, Chrian de May promette un allenamento intenso per tutto il corpo. Gli esercizi esercitano un continuo intereffetto fra movimenti scorrevoli, contrazione muscolare e respirazione cosciente. Corpo e spirito in questo modo dovrebbero essere contemporaneamente allenati, portati al rilassamento e all'armonia. E la cosa più importante: Zone classiche problematiche come schiena, addome, gambe e sedere diventano mobili e sodi. Quasi da soli – soltanto con la forza di madre natura.

Indian Balance
Christian de May suddivide il suo allenamento in tre livelli: Concentrazione, mobilitazione e profondo rilassamento. Questo processo di allenamento si adatta individualmente alle esigenze di chi si allena. Secondo l’opinione degli sport-terapisti Indian Balance è pertanto adatta per tutti – uguale se musoni dello sport o fitness-dipendenti. Uguale a quale età. Una importante motivazione de May la vede nella speziale musica, dalla quale viene accompagnato il suo programma di movimento. I suoni indiani sono stati composti epressamente per gli esercizi di fitness.

Indian Balance viene offerta già in numerosi centri del fitness in Germania. Chi non trova un centro fitness nelle vicinanze, può servirsi del libro e del DVD usciti di recente e fare semplicemente allenamento a casa. Può lasciare però con fiducia le penne nell’armadio.


Stampa Print Page | Invia ad un amico  artikel versenden | SottoscriviRSS FeedXML Feed

Quick Links


Survey

What is your preferred workout drink?

  • Water
  • Protein
  • Power drink (ie. PowerAid, Gatorade, etc)
  • Fruit Juice
  • Pop
  • Other

Vote