Fitness.com
Annuncio pubblicitario


Da bambino grassoccio a star del fitness

Adam Water documenta il suo cambiamento sul blog in internet

19.03.09 - Alexander Graßhoff



Stampa Print Page | Invia ad un amico  artikel versenden | SottoscriviRSS FeedXML Feed
Da bambino grassoccio a star del fitness

All’inizio del decennio era Aussie, nato nel Brisbane un tipo piuttosto medio, 1,83 di altezza, 71 kg di peso, costituzione normale. Accanto alla sua attività come insegnante di inglese ha fatto regolarmente sport ed è molto contento di sé. Così Waters si trasferì nel 2000 in Giappone, dove ha insegnato a Osaka la sua lingua madre. Nuova attività, nuovo Paese, nuove abitudini (alimentari). Waters lavorava molto, aveva lunghi percorsi da fare fino al suo posto di lavoro. Per via della mancanza di tempo non prestava molta attenzione allla sua alimentazione, mangiava troppo junk food e non riusciva a fare sport. „Molti piatti tradizionali in Giappone sono ricchi di calorie“, spiegava Waters un altro fatto, che in Giappone gli creava “pesanti” problemi.

Nel 2006 l’insegnante andò in vacvanza sull’isola tailandese Phuket per fare del surf. Allorquando giunse – la prima volta in spiaggia - si tolse la sua maglietta, fu preso da una sensazione di vegogna: Del giovane magro era diventato un tombolo obeso, da 71 erano diventati 84 kg. Waters già da molto tempo non era contento di sé e della sua figura. „ Ero malato, distrutto, stupido, depresso e adiposo. Ero giunto al punto più basso della mia vita“, spiegava Waters. Aveva già provato numerose diete. Ma siccome non resisteva per lungo tempo e non facendo sport, il noto effetto jojo rendeva il tutto ancora peggio. Però quel giorno sulla spiaggia di Phuket decise di cambiare qualcosa.

Waters fece una foto di sé. Era la prima di 84. Ogni giorno una. Dal primo giorno e foto egli cambiò completamente la sua vita. Alimenti grassi e junk food scomparvero completamente dal piano alimentare, Waters preparava il suo mangiare soltanto personalmente. Pollo, pesce, molta verdura e frutta. Ogni giorno sottoponeva il suo corpo ad un allenamento di molte ore di resistenza e ripetizione. Cosa lo ha ulteriormente motivato: Warters pubblicò in internet la sua dieta personale come blog, al Real Time Physique Transformation Blog. La sua massima: „A Picure A Day, Keeps The Fat Away!". (una picure al giorno toglie il grasso di torno!). Molte persone si accorgevano dell’australiano, seguivano la sua metamorfosi fisica attraverso le immagini e lo incitavano. „il blog inoltre mi mise spingeva a continuare veramente la cosa" dice oggi Waters. Negli 84 giorni portò il suo peso a 76 kg, la parte di grasso corporeo si sciolse da 20,8 al 10,3 per cento, Waters si era allenato 1,7 kg di massa muscolare.

Oggi Adam Waters è una piccola celebrità sulla scena del fitness. Il cortometraggio, che ha messo insieme sugli 84 giorni di dieta e che ha messo su you tube, è stato visitato oltre 2,3 milioni di volte. Ancora oggi Waters cura il suo blog, mal lo ha ampliato: Ha fondato la Comunità Trita (peso), alla quale si sono unite molte persone, che come lui vogliono ridurre il loro peso e lo vogliono documentare per immagini. Inoltre Waters con la sua popolarità comincia naturalmente a guadagnare anche qualche soldo: Sulla sua pagina web distribuisce video e libri con i suoi programmi di fitness e alimentazione. E nel frattempo è anche un personal trainer certificato.


Stampa Print Page | Invia ad un amico  artikel versenden | SottoscriviRSS FeedXML Feed

Quick Links


Survey

What is your preferred workout drink?

  • Water
  • Protein
  • Power drink (ie. PowerAid, Gatorade, etc)
  • Fruit Juice
  • Pop
  • Other

Vote